Episodio 42 – La Virtualizzazione

Avere una “macchina virtuale” può tornare comodo sia alle grandi aziende che nel nostro piccolo per fare test, attività pericolose per il sistema operativo oppure per usare vecchi software che sui nuovi sistemi operativi non hanno proprio voglia di funzionare.

Sui miei computer (Mac, Windows e Linux) uso VirtualBox di Oracle, un programma di virtualizzazione gratuito, disponibile per ogni piattaforma.

Episodio 40bis – FPGA

Il Field Programmable Gate Array è una CPU le cui funzionalità sono programmabili via software.

Partendo dalla FIAT Panda, che forse poco c’entra, sono arrivato alle macchine da F1, per spiegare la differenza tra una CPU classica da computer e questi processori programmabili molto più potenti e che si utilizzano in batteria.

Per l’argomento di questa puntata potete ringraziare (e ascoltare assolutamente) Scientificast, i cui conduttori si sono chiesti più volte cosa fosse un FPGA.

Questa puntata sostituisce la 40, che aveva un po’ di problemi di audio e di contenuti 🙂

Episodio 39 – VPN

Le Virtual Private Networks permettono di accedere ad altre reti da qualunque punto nel mondo indipendentemente da dove siete, usano Internet, ma creano un canale crittato e protetto.

Se usate spesso reti WiFi altrui o, peggio reti WiFi pubbliche senza password, è necessario mettersi al sicuro usando una VPN sul vostro dispositivo. Una VPN eccellente disponibile per ogni piattaforma è Freedome (non è un link sponsorizzato)

Episodio 35 – La posta elettronica

Che giro fanno le email da quando le inviamo a quando arrivano al destinatario? Cosa  la PEC? Perché la posta elettronica non arriva istantaneamente? Posso mandare dati sensibili nella mail?

La risposta a queste e molte altre domande in questa ricca e lunga puntata di Pillole di Bit! Lunga davvero, senza ospiti, credo sia un record!

Episodio 33 – La crittografia

La crittografia è ampiamente usata per le comunicazioni digitali, anche quando non ce ne accorgiamo, come ad esempio un sito https, che comunica tra il nostro PC e il server in modo che chi sta in mezzo non possa vedere il contenuto della pagina. In questa puntata ho provato a descriverne il funzionamento, con una metafora e un esempio “facile”, per chi volesse approfondire, la pagina della Wiki che spiega molto meglio di me questo esempio è questa

Episodio 32 – Batteria da casa

Quel folle di Elon Mask ha presentato una batteria da montare in casa, che costa una fucilata, ma che potrebbe semplificare la vita delle famiglie aiutandole anche a risparmiare sulla bolletta. In effetti spendere 4000€ per un dispositivo che non ti fa risparmiare da qualche parte sarebbe un suicidio. Ma a che serve una batteria in casa? Ascoltate e lo scoprirete!

Episodio 28 – Beni acquistati e servizi

Negli ultimi anni, quando compriamo un dispositivo “smart” accettiamo che questo sia legato ad un servizio esterno, fornito dal produttore. Ma se il produttore chiude le attività o cambia i termini di licenza o fallisce, a noi resta un dispositivo che in teoria è nostro, ma in pratica non lo è del tutto. Il mio Pebble a fine 2017 cesserà di funzionare, pur essendo ancora sano, perché Pebble ha chiuso. A questo punto non vale la pena di noleggiare i dispositivi per il periodo necessario, per poi dismetterli a fine vita decisa dal produttore?

Come avrete capito questa non è una puntata nei canoni standard del podcast, ho voluto metterci del mio, fatemi sapere se vi piace 🙂

Episodio 26 – L’ABS

L’Anti-lock Braking System (ABS) è ormai di serie su ogni autovettura, ma una quindicina di anni fa era a solo appannaggio delle auto di fascia alta (un po’ come il sistema che frena in automatico quando c’è un ostacolo o il mantenimento di corsia ai giorni nostri), è un sistema elettronico, uno dei primi, delle autovetture che evita il blocco delle ruote in frenata. La ruota che continua a scorrere mantiene direzionalità ed è quindi fondamentale per evitare l’ostacolo. La solita wiki ha una pagina di approfondimento

Non lo avete mai provato? Quando il pedale del freno vibra in una frenata è il segnale che il sistema sta lavorando, in questo caso si deve pigiare il pedale del freno a fondo e non lo si deve mollare.

Un video di esempi pratici su come funziona la frenata con e senza ABS (By BOSCH)

Finita la breve lezione di guida sicura ecco la puntata, con spiegato il funzionamento del sistema.

Episodio 25 – Come funziona Internet

Spiegare in dieci minuti il funzionamento di Internet è da pazzi, ma ci ho provato lo stesso, una breve carrellata del giro che fanno i pacchetti di dati che partono dal PC davanti al quale siete seduti fino alla risposta con il sito web che avete richiesto. Sembra tutto facile, ma non è proprio così. La solita Wiki ha una pagina per eventuali approfondimenti

Per chi vuole sperimentare, il comando che ho invitato ad eseguire è il seguente

  • (Windows) tracert www.google.com
  • (Mac e Linux): traceroute www.google.com

Questo è quello che succede dal mio Mac

Traceroute

Episodio 24 – Il display LCD

Viviamo con gli occhi su qualche display, quasi costantemente. Quello attualmente più usato è il display di tipo LCD (Liquid Crystal Display) che troviamo sugli smartphone, televisori e molti altri. Dieci minuti per raccontarvi come funziona, che differenza c’è tra LCD vecchio tipo, LED e OLED (ma sull’OLED arriverà una puntata dedicata.

Per approfondire questa è la pagina della Wiki

Episodio 22 – La compressione ZIP

Comprimere i file per renderli di fatto più piccoli e risparmiare tempo nella trasmissione. Una procedura a cui tutti siamo abituati, ma che sotto ad un semplice “comprimi” ha degli studi di matematica ed entropia dei segnali. Alex Raccuglia ci spiega come funziona la compressione dei dati, anche io ho preso appunti!

L’Albero di Huffmann
La compressione ZIP

Episodio 13 – La memoria flash

Quarto episodio dedicato alla memorizzazione dei dati. La memoria flash è quella che ci permette di salvare i nostri dati in ogni dispositivo. Smartphone, macchine fotografiche, lettori MP3, chiavette USB, schede di memoria e così via.

Mantiene i dati anche se viene disconnessa dalla fonte di alimentazione, ha buone prestazioni in lettura, quella che costa poco è pessima in scrittura, è certamente comoda da portare in giro, ma poco sicura se utilizzata per i backup.

Nell’episodio qualche dettaglio in più.

Episodio 12 – La compressione audio

Abbiamo parlato di come viene convertito un segnale audio analogico in digitale, per poter essere salvato e riprodotto sui nostri dispositivi. Ma un file così salvato occupa davvero tanto spazio. Per ovviare a questo problema negli anni ’90 è nato l’algoritmo di compressione audio MP3. Da allora il mondo della musica è cambiato per evolvere in quello che tutt’ora conosciamo.

Con la gentile collaborazione di Alex Raccuglia, in questa puntata analizziamo e vi spieghiamo (anzi, vi spiega) come funziona la compressione di file audio. Vedremo le differenze tra la compressione audio con perdita di qualità e senza perdita, su quale processo di è basato l’algoritmo di compressione e perché abbiamo canzoni che adesso sono davvero di ridotte dimensioni.